Ferragosto di fuoco!

Agli Europei Under 19 gli Azzurrini affrontano oggi la Slovenia in un duello decisivo. “Daremo tutto!” Parola di capitan Hrovatin.

Gioie e dolori per gli Azzurrini Under 19 della pallamano agli Europei che si stanno disputando in Croazia. Prima l’esaltante successo sulla Serbia per 28-26 nella partita d’esordio, poi il tonfo (30-17) con l’Islanda.
Oggi è il momento del duello decisivo contro la Slovenia (Varazdin ore 16.30). Per l’Italia vincere vorrebbe dire entrare nel Main Round e toccare il cielo con un dito. Perdere o pareggiare significherebbe invece doversi rimboccare le maniche per conquistare almeno la permanenza tra le grandi d’Europa.
sfida spartiacque, insomma, in un girone equilibratissimo nel quale, dopo due turni, tutte e quattro le squadre sono appaiate a quota 2 punti.
Adesso bisogna gettare il cuore oltre l’ostacolo e gli Azzurrini lo vogliono fare. Parola di capitan Giacomo Hrovatin, centrale nato nel 2002 che gioca in Serie A nel Trieste, la gloriosa squadra della città in cui vive e dove coltiva anche la passione per il mare e le immersioni.
“Può succedere ancora di tutto – dice – e noi siamo pronti a giocare la ‘sfida della vita’. Dobbiamo scendere in campo come abbiamo fatto contro la Serbia”.
Con l’Islanda, invece, non ha funzionato quasi nulla…
“Abbiamo pagato la stanchezza del giorno prima e poi è stata una di quelle partite in cui gira tutto storto. Peccato perché avremmo potuto almeno giocarcela fino in fondo”.
Avete trascorso un’estate di raduni quasi da “prigionieri” per via del Covid. È stato pesante?
“No perché siamo un bellissimo gruppo e ci troviamo bene insieme. Qualche volta ci siamo sentiti limitati, come un po’ tutti del resto, ma vista la situazione era giusto così”.
Sulla vostra Nazionale ci sono grandi aspettative, ad esempio quella di ottenere nei prossimi anni una qualificazione agli Europei o ai Mondiali Seniores.
“Sappiamo di avere una grande responsabilità, ma non ne sentiamo il peso. Ogni sportivo si allena per ottenere il massimo che per noi sarebbe rappresentato dalla partecipazione a una grande competizione internazionale. Quando ci riusciremo esulteremo tutti assieme e sono convinto che succederà”.

Per saperne di più clicca QUI (link al sito ufficiale degli Europei Under 19).
Se invece vuoi leggere gli altri articoli di Wild Games della categoria Pallamano clicca QUI

NELL’IMMAGINE: un tiro di Giacomo Hrovatin, capitano della Nazionale italiana (fotografia: © EHF / kolektiff Images).